L'artblog con gli occhi ben aperti sul mondo! *-*
Contattatemi se siete interessati all'acquisto di tavole originali...

QUESTO BLOG POTREBBE UTILIZZARE DEI COOKIES DI PROFILAZIONE, PROPRI O DI TERZE PARTI, LEGATI ANCHE ALLA PRESENZA DEI "SOCIAL PLUGIN". SE PER TE VA BENE, PROSEGUI PURE NELLA NAVIGAZIONE, ALTRIMENTI GESTISCI PER CONTO TUO I COOKIES CHE VUOI DISABILITARE. + INFO

domenica 28 febbraio 2010

Trigger 4 "la voce del deserto"

Nel quarto episodio della serie Trigger, il capo della security del casinò Luxor Grace Ross indaga sul tentato omicidio dell'infallibile giocatore pellerossa John Redsnake, vittima di una sparatoria e ricoverato ormai in coma all'interno di un ospedale di Las Vegas. Ma qual'è il segreto di John Redsnake? E cosa spinge Grace ad indagare a rischio della propria vita? 


"Nell'immobilità assolata del Nevada Desert, dove i contorni di ogni cosa sembrano sfumare nel nulla, un suono di tamburi si alza nel silenzio per annunciare il risveglio di antichi demoni e l'inizio di un nuovo combattimento..." 

l'ineffabile gentilezza di una cameriera di Las Vegas...
L'ex marito di Grace gioca ancora a fare il piacione.
"Ma da quest'orecchio non ci sento" dice lei nella prima vignetta.
Probabilmente una delle più belle tavole che abbia mai disegnato.
Classica scena follow the white rabbit.
Solo che qui c'è il serpente
A wave of freshness...
Quali indizi ha trovato Grace nella roulotte?


Mi sono divertito molto a disegnare Grace Ross.

Ho cercato di renderla più umana possibile curando molto le sue espressioni, i suoi atteggiamenti, il modo di vestire. Si era partiti dall'idea di darle l'aspetto di Michelle Rodriguez... ma alla fine ho preferito limitarmi a prendere solo qualche spunto dalla bella attrice statunitense-portoricana-dominicana  anziché realizzarne una specie di clone cartaceo.

( O forse non eri in grado di rappresentare....
... la sua gnoccagine intrinseca? )


Grace -come Michelle- è certo gradevole, attraente, ma non bellissima; se è sexy, lo è quasi in maniera involontaria... e comunque fuori dai canoni.
Ed è anche detentrice di un invidiabile record: è probabilmente l'unico personaggio di sesso femminile protagonista di un fumetto a non rimanere a seno nudo neanche una volta durante una storia. Niente fanservice alla Yattaman, insomma.
Perché fate quelle facce? guardate che è una cosa buona, dico sul serio...
a cosa serve un nudo se non è funzionale alla storia?

BEHIND THE SCENES:
(ovvero cose che mi hanno pesantemente ispirato nella realizzazione di questo fumetto)


C.S.I. Las Vegas


Casinò, di Martin Scorsese


Paura e delirio a Las Vegas, di Terry Gilliam


21 Blackjack di Robert Luketic


ecc. ecc. ecc......


Trigger: copyright 2008 Ade Capone, edizioni Star Comics. Tutti i diritti riservati.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...