L'artblog con gli occhi ben aperti sul mondo! *-*
Contattatemi se siete interessati all'acquisto di tavole originali...

QUESTO BLOG POTREBBE UTILIZZARE DEI COOKIES DI PROFILAZIONE, PROPRI O DI TERZE PARTI, LEGATI ANCHE ALLA PRESENZA DEI "SOCIAL PLUGIN". SE PER TE VA BENE, PROSEGUI PURE NELLA NAVIGAZIONE, ALTRIMENTI GESTISCI PER CONTO TUO I COOKIES CHE VUOI DISABILITARE. + INFO

giovedì 7 novembre 2013

CI PENSA ROCCO

Da re del porno a guru del sesso il passo è breve. E così Rocco Siffredi debutta martedì 5 novembre su Cielo alle 23 con Ci pensa Rocco, un programma nel quale sarà l'attore a dispensare consigli alle coppie per raggiungere la felicità tra le lenzuola. Un ruolo da mestro dell'eros, anzi come lui, «quasi da prete», visto che il rapporto che si è venuto a creare con le coppie a cui ha prestato soccorso è stato di «fiducia totale». «Per ispirarmi», spiega ancora Rocco, «mi sono guardato Sex Therapy ma lì è tutto molto scientifico, c'è troppo cupezza. Secondo me nel sesso serve ironia».

Ogni puntata di Ci pensa Rocco sarà infatti dedicata a una coppia in crisi, selezionata fra le tante che hanno partecipato ai casting in questi mesi. Rocco si recherà da loro – viaggiando da Roma a Bologna, da Parma a Piombino, fino a Milano e Ferrara – e dispenserà consigli e trucchi per ravvivare la sessualità esanime di fidanzati e coniugi (per ora soltanto etero, per gli omo dice di non saperne abbastanza). 

Ci pensa Rocco è il primo programma di intrattenimento su uno dei principali motivi di crisi nella coppia, il calo del desiderio, e sarà condotto dal simbolo dell’eros nel mondo: Rocco Siffredi.
Il percorso insieme alle coppie si propone di riaccendere la fiamma della passione, che una volta accesa, non deve spegnersi più. Parola di Rocco.

Ecco.
Tutto questo giusto per dirvi che sono stato chiamato per realizzare lo storyboard della sigla di CI PENSA ROCCO.

"Ho voluto espressamente Santoro", ha dichiarato il pornodivo abruzzese in un'intervista esclusiva a Ciociaria Beyond, "perché è un vero sex addicted e un grande amico. Pensi che ci siamo scambiati almeno un migliaio di donne, senza mai rivalità o gelosie reciproche. Qualora decidesse di mollare quei ridicoli fumetti," conclude Rocco, "sappia che ha la carriera spianata nel mondo dell'Hard".
  
Bene, dopo quest'immane cazzata (dalla quale vi do tempo anche due-tre giorni per riprendervi, nei casi più gravi consultare il medico) eccovi lo storyboard in questione.
Che poi è, in teoria, il motivo per il quale siete qui:   


























SIGLA:
video

Per i pornazzi invece, cercate altrove. 
Tipo nella cronologia del computer di vostro figlio.

P.s:
Il regista della sigla è FILIPPO CIPRIANO.



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...