L'artblog con gli occhi ben aperti sul mondo! *-*
Contattatemi se siete interessati all'acquisto di tavole originali...

QUESTO BLOG POTREBBE UTILIZZARE DEI COOKIES DI PROFILAZIONE, PROPRI O DI TERZE PARTI, LEGATI ANCHE ALLA PRESENZA DEI "SOCIAL PLUGIN". SE PER TE VA BENE, PROSEGUI PURE NELLA NAVIGAZIONE, ALTRIMENTI GESTISCI PER CONTO TUO I COOKIES CHE VUOI DISABILITARE. + INFO

domenica 27 marzo 2016

AVVISO AI NAVIGANTI

Riporto qui un mio piccolo sfogo su FB:

Da quando sto su FB, mi arrivano richieste di amicizia da parte di persone (quasi tutte vicine al fumettomondo- ma non solo) che, una volta aggiunte, non solo non si presentano (sì, abbiamo un centinaio di contatti in comune, quasi tutti disegnatori... ma tu, perdonami l'ignoranza, chi saresti?) non solo non salutano (potrebbero cavarsela facilmente scrivendo una mezza frase di circostanza sulla bacheca o in privato... qualcosa tipo "grazie dell'add"- faccina felice- e robetta così) ma subito partono con una richiesta di like sulla loro pagina.

Ora, io lo so che qui è tutto finto e ognuno tira acqua al suo mulino (me compreso: anch'io promuovo la mia pagina), che la gente frequenta e conosce personalmente sì e no il 20% dei propri contatti... ma quel minimo di educazione, anzi, quella PARVENZA DI EDUCAZIONE (anche su FB...) la vogliamo mantenere, SÍ o NO?!? 
Stiamo sempre lì a lamentarci che il mondo è brutto e cattivo, che la GGGente è ignorante, maleducata, opportunista, invidiosa (ahhh!... LE MALELINGUE nascoste nell'ombra CHE TRAMANO ALLE NOSTRE SPALLE!)¹ e pure stronza, ma... oh, la gente SIAMO ANCHE NOI. Tocca quindi a noi per primi comportarci bene, altri (forse) seguiranno.

E mi sembra davvero allucinante che una persona adulta e nel pieno delle proprie facoltà mentali, non arrivi a capire un concetto così semplice: esistono delle piccole regole di coesistenza civile anche sul web (la NETIQUETTE...).

Quindi, tornando al discorso di prima, sappiate che da adesso in poi avrò un atteggiamento un po' diverso (in barba pure alla netiquette) e non lascerò più correre: CHIUNQUE MI INVITI A METTERE UN
"MI PIACE" SULLA SUA PAGINETTA, SENZA ESSERSI NEANCHE PRESENTATO, RICEVERÁ SPAM DALLA MIA PAGINA O UNA RAFFICA DI CRITICHE SINCERE SUL SUO LAVORO (e se dite a muso duro che stavate cercando proprio questo, ripensateci: se non siete più che bravi GIURO che vi faccio piangere). Oppure... sarà rimosso immediatamente dai contatti (situazione più facile e indolore per entrambi). Certamente dipenderà dall'umore del momento. Ma attenzione: sappiate che il mio umore è pessimo per la maggior parte dell'anno; il resto del tempo è semplicemente nero.


So che nessuno di voi starà certo tremando di paura, pure quei quattro o cinque con un minimo di autocoscienza che si sentiranno vagamente chiamati in causa, penseranno: "ma io sono più bravo degli altri, io ho fatto questo, ho fatto quell'altro, sono un professionista e bla, bla, bla...". Naaa, non è così che funziona.
Puoi essere chi ti pare: impara a stare al mondo e sii educato.
Qui non si tratta di minacce, si tratta solo di educazione. Se riuscirò a correggere questa sgradevole tendenza, anche facendo riflettere uno solo di quelli che si comportano così, avrò vinto.

P.s.:
Quando si è trattato di promuovere la MIA pagina, mi sono vergognato come un ladro a chiedere il "mi piace" anche dalle persone che conosco e mi supportano (e mi sopportano). Figuriamoci dagli estranei.
Io sarò anche esagerato, eh... ma credo che vada ripristinato al più presto un po' di sano pudore. 


Note:
¹ Queste cose le scrivono e le pensano persone che hanno già la coscienza sporca. Secondo i miei dati incontrovertibili, gran parte di loro sono donne che si fanno i selfie con la bocca messa a culo di gallina, dentro qualche cesso, col davanzale di fuori e la frase di qualche filosofo (del quale chiaramente non sanno nulla) in didascalia; giusto per far vedere che oltre ad essere supergnocche, sono pure superintelligenti e profonde (non che una cosa escluda a priori l'altra, sia ben chiaro!).
Sfioro l'argomento anche in questo post: 
http://www.alibidicarta.blogspot.it/2016/01/la-rete-e-livella.html

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...